Archivi del mese: luglio 2014

Cena dell’estate

“Lo sport ha il potere di cambiare il mondo – scriveva Mandela- Ha il potere di suscitare emozioni. Ha il potere di unire le persone come poche altre cose al mondo. Parla ai giovani in un linguaggio che capiscono. Lo sport può creare speranza, dove prima c’era solo disperazione. È più potente di qualunque governo nel rompere le barriere razziali. Lo sport ride in faccia ad ogni tipo di discriminazione”.

I nostri eventi sono sempre un carico incredibile di emozioni! Il nostro stare insieme è sempre un piacere! Siamo una gran bella squadra!!! Le foto dei nostri eventi sono una testimonianza che rende più di tante parole.

Saluti:

Stefano Comandini, pilota ufficiale team BMW Italia classe Gran Turismo: sono in partenza oggi per il Belgio. Abbiamo 2 giorni di test in preparazione della 24 ore di SPA. Mi dispiace non esserci. Spero di poter venire il 12 luglio. Vediamo. Se non mi mettono altri impegni. Saluta tutti, mi raccomando. A presto Stefano

Federico Vicentini, vice presidente SOI: devo chiudere varie cose, sarò fuori servizio per 2-3-settimane. Dai un abbraccio a tutti, siete un gran Gruppo!!!!

Insieme a:

Franco Bovo consigliere agli sport della Tevere Remo

Dott Roberto Squadrani presidente carpoint, ovvero la Ford a Roma, per il contributo in occasione dei giochi nazionali di La Spezia

Inizio premiazioni:

per le ATTIVITA INVERNALI, le diverse uscite/allenamenti al Terminillo: Giorgio Marasco, capo delegazione in occasione dei GIOCHI NAZIONALI INVERNALI dal 2 al 7 febbraio 2014 al Sestriere, con: Flaminia Reda, Adriana Marasco, Matteo Palmieri, Deborah Ciani, Damiano Barreto – Atleti: Marco Palmieri, Amedeo Fiorelli, Deyanira Barreto, Ludovico Ferdinandi,Filippo Pieretto, Edoardo Viscuso, Marco Antonazzi, Emanuela Daniele.

Per i GIOCHI NAZIONALI ESTIVI CANOTTAGGIO E NUOTO Venezia dal 25 al 30 maggio 2014: Antonio Agovino e Francesca Scotti capi delegazione insieme a: Laura Patti, Giorgio Marasco, Deborah Ciani, Matteo Palmieri, Marco di Pietrantonio, Dragos, Stroe, Maria Giovanna Rossi, Antonella Privitera, Adriana Tavani, Marika Labagnara, con gli atleti: Sebastian Palmeri, Simone Saponaro, Emanuela Daniele, Simone Venturini, Ludovico Fedinandi, Marco Palmieri, Claudio Calvieri, Deyanira Barreto, Andrea Ceci, Damiano Amici, Edoardo Viscuso, Mario cesta, Amedeo Fiorelli, Beatrice Agostini, Giordana Spanu, Giada mazzetti di pietralata, Gordiana  Gramolini

Per il CALCIO: Mister Daniele Pastore insieme a Giorgio Marasco capo delegazione ai GIOCHI NAZIONALI DI CALCIO E ATLETICA LEGGERA a LA SPEZIA dal 19 al 24 giugno insieme a Matteo Palmieri, Deborah Ciani, Robert Carrella, Flaminia Reda, Marco Di Pietrantonio, con gli atleti: Luca Fazi, Andrea Ferrari, Danilo Fagioli, Gabriele Santini, Daniele Tortosa, Marco Antonazzi, Andrea ceci, Sebastian Palmeri, Ludovico Ferdinandi, Marco Palmieri, foto con ROBERTO SQUADRANI

Per il NUOTO: Francesca Scotti e Livia Sances per la partecipazione ai Giochi regionali di nuoto insieme a Giorgio Marasco e gli atleti: Deyanira Barreto, Luca Fazi, Claudio Calvieri, Mario Cesta, Simone Saponaro, Sebastian Palmeri

Per il CANOTTAGGIO: per gli allenamenti nel corso dell’anno e la partecipazione alle 3 regate regionali di Sabaudia di marzo aprile e maggio, Livia Ravoni e Camilla Gossetti insieme a Francesca Scotti, Giorgio Marasco, Robert Carrella, Laura Patti, Livia Sances: con gli atleti: Simone venturini, Claudio Calvieri, Emanuela Daniele, Simone Saponaro, Andrea ceci, deyanira Barreto, Clemente Furst, Carlo Pieretto, Filippo Pieretto, Marco Palmieri, Ludovico Ferdinandi, Edoardo Viscuso, Beatrice Agostini

ATLETICA LEGGERA: Paola di Lorenzo con il supporto di Adriana Marasco per le attività di atletica leggera e Carlo D’Amico e Dragos Stroe per la partecipazione ai Giochi regionali di Atletica leggera di Rieti con gli atleti: Luca Fazi, Marco Palmieri, Ludovico Ferdinandi, Deyanira Barreto

Trofeo Città di salerno di indoor rowing: Antonio Agovino, Carlo D’amico, Francesca Scotti con gli atleti Deyanira Barreto, Beatrice Agostini, Edoardo Viscuso, Claudio Calvieri, Mario Cesta, Roberto Paganini Marana, Ludovico Ferdinandi, Luca Fazi

 

RINGRAZIAMENTI:

Flavia Casini  – Andrea Petracci – Paolo Soda – Luca Dell’Elice

FAMILIARI per il supporto alle attività del nostro Team, non a caso ci definiamo team:

Eugenia, raccolta fondi e organizzazione torneo burraco presso l’AXEL insieme a Simona Sciuto – con le quote raccolte con il torneo di burraco e donazione del papà  a settembre arriveranno 2 nuovi remoergometri

Sofia, per il contributo in occasione della trasferta a Venezia

Marilena, per il supporto alle attività

Simona, per il torneo di burraco organizzato qui al circolo ad ottobre dello scorso anno prima della trasferta di canottaggio a San Miniato

Gianni, ex responsabile dello sport del Circolo

Da Daniele Pastore, mercoledì 25 giugno al ritorno da La Spezia:

Emozioni “Speciali”! È finita, ahimé siamo a casa. Ma torniamo con il sorriso di sempre. Ora saró accusato di scrivere troppo, ma permettetemi di farlo. Eravamo partiti con tanta motivazione, sicuri che avremmo fatto bene e che sarebbero arrivati i frutti giusti di un lavoro lungo un anno. Infatti, tutto era cominciato bene in terra spezzina, con 1 vittoria e 1 pareggio nei Test di Valutazione. Tutto ci era sembrato agevole, ed eravamo carichi. Poi è arrivata la doccia fredda, gli animi erano scesi perché siamo stati inseriti in un livello più alto e sono arrivati i malumori, le proteste, anche se non è mai mancato l’entusiasmo e lo spirito “Special”. Ci siamo battuti con grande coraggio e determinazione fino alla fine, anche quando erano stati modificati i gironi per evidente divario tra le squadre, dopo le tante sconfitte subite, ma poi sono arrivate le partite equilibrate combattute fino all’ultimo istante e sfortunate, sembrava proprio che quella palla non volesse entrare. Tenevamo sempre il “pallino” del gioco, ma le porte e i “custodi” portieri avversari sembravano stregati, con parate clamorose e pali sorprendenti. Sono arrivati due pareggi e la qualificazione alla finale 3°/4° posto, per il secondo anno consecutivo. Siamo scesi in campo agguerriti, i cambi tattici “forzati” e voluti, hanno giovato portandoci la gloria di una medaglia che abbiamo riconquistato, ma che sofferenza! La finale di ieri è stata emblematica, molti amici “speciali” a sostenerci, molto entusiasmo in campo e tante azioni da gol. Anche ieri la palla non voleva entrare. Sembrava finita, anche quando a 7′ dal termine si avvicinava la lotteria dei rigori, dopo il clamoroso errore di “Cecio” a porta vuota. Poco dopo, cambio tattico, in campo, Marco Antonazzi e Filippo Pieretto con Flaminia Reda e robert carrella partner, con Ferrari in porta, così come eravamo partiti. Mancano 5′ al termine e Flami con un passaggio filtrante libera Marco in area che si allunga verso la porta, azione confusa, con lui parte anche Fili che servito dal compagno trova il gol!!!!! Che emozione!!!!! Ultimi 5′ piú lunghi della settimana, bisogna tenere duro, non mollare e alla fine il triplice fischio. È finita, l’entusiasmo a 1000. Siamo 3° di nuovo ma con un valore aggiunto, la tenacia e lo spirito che ci contraddistinguono sempre. Un GRANDE grazie va a tutti i ragazzi che fino alla fine hanno onorato la nostra maglia. Grazie Andrea F, Marco,Daniele Tortosa, Danilo, Luca Fazi, Andrea “Cecio” Ceci, Filippo, Gabriele Santini e Flaminia, Giorgio Marasco e robert e Palmeri Sebastian che ci ha ridato forza ed entusiasmo con il suo sorriso. Abbiamo gettato le basi per ripartire alla grande. ‪#‎ForzaTevereRemoSempre. Grazie Ragazzi!